26 Febbraio 2021

Addio a Rossella, morta a 21 anni per una grave malattia rara

Rossella ragazza morta malattia

Addio a Rossella, ragazza di 21 anni, di Marano, morta a causa di una grave malattia rara, la glicogenesi di tipo 2

Una vera tragedia ha colpito la città di Marano. Infatti, come riporta “Il Meridiano News”, Rossella, giovane ragazza di 21 anni, è morta a causa di una grave malattia rara, la glicogenesi di tipo 2.

La giovane, laureatasi al Carlo Levi di Marano, era sottoposta alle cure dell’Ospedale Monaldi di Napoli. Grazie alla grande volontà dei suoi genitori, capaci di realizzare uno sciopero della fame, Rossella riuscì a ricevere i trattamenti sanitari opportuni.

Anche l’allora ministro Girolamo Sirchia la visitò all’interno della struttura.

Numerosi sono i messaggi di cordoglio arrivati dai tanti profili social. Tra i tanti anche questo: “Oggi la città di Marano di Napoli e, in particolare, la mia comunità parrocchiale piangono il ritorno alla Casa del Padre di Rossella, una ventenne che ha fatto i conti nel corso della sua vita con la fragilità del corpo a causa di una malattia genetica che l’ha tenuta bloccata sempre e le difficoltà sociali e culturali di chi le era intorno. Lei ha risposto sempre con una grande forza, una tenacia indiscutibile e un coraggio mostruoso. Non si è mai piegata e non ha mai rinunciato a vivere, non ha mai vivacchiato compiendo il suo percorso di studi brillantemente, iscrivendosi all’università e sostenendo con orgoglio gli esami arrivando quasi alla fine. Certo, ha avuto momenti difficili, che ha abitato fino in fondo, pienamente… grazie anche alla totale cura di mamma Tilde, papà Biagio e il suo gemello Francesco.”

Continua a seguirci sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.