23 Luglio 2022

22enne si schianta a 300 chilometri orari e muore, un amico filma tutto

Il video non è adatto a un pubblico facilmente impressionabile

22enne 300 chilometri orari

Grave incidente sul Grande Raccordo Anulare: un 22enne correva a quasi 300 chilometri orari a bordo di una Audi R8. Un video immortala tutto

Quella di Orus Brischetto, giovane romano di origini Rom, è una storia tristemente comune. Il 22enne è morto lunedì notte sul Grande Raccordo Anulare schiantandosi con la sua Audi R8, che guidava con una velocità di 300 chilometri orari. Una “ragazzata”, forse, che però gli è costata la vita e che ha coinvolto anche un suo amico, in macchina con lui, e una donna incinta che è stata coinvolta nell’incidente.

Fortunatamente, però, come riporta Mow Mag, l’altro ragazzo e la donna incinta non riportano ferite gravi. Il conducente 22enne, invece, non ce l’ha fatta: del resto, è davvero troppo pericoloso sfrecciare a 300 chilometri orari su una strada trafficata e particolare come il Grande Raccordo Anulare.

Gli ultimi momenti della vita del 22enne sono stati immortalati da un video girato proprio dal suo amico. Nel video, pubblicato da Il Messaggero e Inews24, vediamo un momento di gioia e goliardia diventare una vera e propria tragedia. Una tragedia che poteva essere facilmente evitata.

Di seguito riportiamo il video pubblicato su YouTube da Inews24. La sua visione non è raccomandabile a un pubblico facilmente impressionabile. Inoltre, la sua visione è destinata solo a un pubblico adulto.

Sul luogo dell’incidente sono subito arrivati i parenti della vittima, di etnia Rom, che hanno bloccato la strada per una ventina di minuti.

Fonte foto: Questura – Polizia di Stato (questure.poliziadistato.it).

Leggi anche: Vomero, più tavolini e meno panchine. La richiesta indecente.

Per ulteriori notizie su cronaca, attualità, cultura, sport e approfondimenti sull’emergenza Coronavirus in tutta Italia potete continuare a seguirci sul sito o sulle pagine social!