23 Luglio 2022

Vomero, più tavolini e meno panchine. La richiesta indecente

Una proposta che fa discutere

vomero tavolini panchine

La richiesta di alcuni commercianti del Vomero è diventato un caso: via le panchine per dare più spazio ai tavolini di bar e pizzerie

La proposta dei commercianti del quartiere napoletano del Vomero sta facendo discutere: i proprietari di bar e pizzerie hanno chiesto alla quinta Municipalità di spostare le panchine per aumentare il numero di tavolini all’esterno. In questo momento la commissione Commercio della quinta Municipalità sta discutendo in merito alla richiesta dei commercianti.

Molti cittadini residenti al Vomero storcono il naso. Nell’articolo scritto da Marina Cappitti su La Repubblica Napoli sono riportate le parole di Mario: “Siamo invasi, l’area pedonale di fatto non esiste più. Si cammina tra tavolini ed ora addirittura vogliono toglierci anche le poche panchine che ci sono per sedersi?“. Una protesta più che comprensibile, dato il già elevato numero di tavolini presenti sulle strade vomeresi.

Dall’altra parte, però, l’esigenza dei proprietari di bar e pizzerie sembra chiara. Sempre nell’articolo della Cappitti leggiamo la dichiarazione di Errico Porzio della pizzeria omonima di via Scarlatti: “Capisco i cittadini, ma con le nostre attività portiamo anche benessere e rendiamo il quartiere vivo. Preferiscono le serrande abbassate?“.

E voi, cosa ne pensate della richiesta di spostare le panchine per far posto ai tavolini di bar e pizzerie al Vomero? È una richiesta indecente o no? Commentate sui nostri social!

Fonte foto: Politicamentecorretto.com.

Leggi anche: Il Commissario Ricciardi 2, iniziano le riprese alla Federico II.

Per ulteriori notizie su cronaca, attualità, cultura, sport e approfondimenti sull’emergenza Coronavirus in tutta Italia potete continuare a seguirci sul sito o sulle pagine social!