Ultime notizie
Home » Cronaca » Ischia, al diniego di una sigaretta accoltella due giovani
Ischia - Al diniego della sigaretta lo accoltella

Ischia, al diniego di una sigaretta accoltella due giovani

Al diniego di una sigaretta feriscono con un coltello due giovani in vacanza ad Ischia: un 18enne ed un 19enne spediti ai domiciliari

Grave episodio di violenza nell’isola di Ischia durante la notte tra mercoledì e giovedì. Due giovani napoletani di 18 e19anni, in vacanza sull’isola di Ischia, sono stati arrestati dagli agenti del locale Commissariato. I due giovani sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del ferimento di due 17enni, entrambi residenti in Giugliano in Campania, anch’essi in vacanza sull’isola, ferimento avvenuto domenica scorsa, all’uscita di una discoteca nel comune di Casamicciola .

L’indagine è scattata dopo una segnalazione al 113. I due 17 anni riferivano di essere stati aggrediti all’uscita di una discoteca dell’isola dopo che alcuni amici negato una sigaretta a due giovani: al diniego venivano minacciati con un coltello a serramanico. Intervenuti per difendere l’amico aggredito venivano aggrediti a loro volta e feriti dal coltello:  uno alla testa e l’altro sia al volto che alla coscia destra, in prossimità dell’arteria femorale

Le immediate indagini, svolte dagli agenti del Commissariato di P.S. Ischia hanno portato all’identificazione dei due aggressori che, nella giornata di giovedì, sono stati rintracciati mentre erano in spiaggia.

A seguito di perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno rinvenuto oltre agli abiti indossati il giorno dell’aggressione anche due coltelli, di cui uno con lama a scomparsa, sul quale erano ancora presenti, verosimilmente, tracce ematiche ed un coltello tipo a farfalla. Inoltre, è stato sequestrato un tirapugni in ferro, un martello frangivetro da autobus, una fionda in legno, un paio di manette modello spagnolo, munite di chiavi, un orologio da polso di colore bianco sul quale, anche in questo caso, verosimilmente, vi erano delle tracce ematiche ed un porta tessera e placca riportante la dicitura “Guardia Giurata”. A carico del 18enne, invece, oltre agli abiti indossati nel giorno dell’aggressione, sono state sequestrate delle dosi di sostanza stupefacente, suddivisa in marijuana e hashish.

I due giovani sono stati sottoposti a fermo di P.G. e condotti alla Casa Circondariale di Poggioreale.

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Marcello Framondi

Marcello Framondi
Nato a Napoli il 30 marzo 1984. Laureato in Scienze Politiche della Pubblica Amministrazione presso l' Università FedericoII di Napoli. Cittadino attivo, appassionato di politica e di storia.

Check Also

gomorra 3

Gomorra 3 in arrivo in anteprima al cinema

Manca poco ormai all’arrivo di Gomorra 3, terza parte della serie rivelazione nata da un’idea …