Colpo in banca, la banda del buco porta via 46 mila euro

colpo

Un colpo inferto nelle ultime ore alla Banca Popolare di Novara in via San Carlo 21, di fronte al Palazzo Reale. La banda del buco porta via 46 mila euro

Un colpo in banca in pieno centro, in pieno giorno, perfettamente riuscito. La banda di malviventi, armati e vestiti di tute bianche, ha acceduto alla centralissima sede della Banca Popolare di Novara, sita in via San Carlo 21 proprio di fronte al Palazzo Reale, per mezzo di un foro che dalla strada li ha portati direttamente all’interno dell’edificio. Terrorizzati, il personale dipendente e alcuni clienti sono stati confinati e rinchiusi in una stanza, mentre il direttore, sotto minaccia, è stato costretto ad azionare e ad attendere l’apertura della cassa automatica.

Una volta intascato il bottino, i rapinatori sono usciti dall’edificio, servendosi dello stesso foro attraverso il quale erano entrati. Sono quindi fuggiti, mettendo a segno il colpo e portando con sé una somma di denaro pari a 46 mila euro. La Polizia di Stato del Commissariato Vicaria – Mercato, insieme con la Polizia Scientifica, sta attualmente svolgendo le indagini ed eseguendo i rilievi per ricostruire l’accaduto, e per risalire all’identità dei componenti della banda di malviventi.