Ultime notizie
Home » Cronaca » Circumvesuviana: lite violenta per motivi religiosi. Interviene un ragazzo di colore
circumvesuviana

Circumvesuviana: lite violenta per motivi religiosi. Interviene un ragazzo di colore

Circumvesuviana: scoppia una furiosa lite per motivi religiosi. Coraggioso intervento di un ragazzo di colore per separare i due uomini

Ennesimo episodio di violenza sui convogli della Circumvesuviana. Questa volta i protagonisti sono due passeggeri napoletani che sono arrivati alle mani in seguito ad una discussione a sfondo religioso.

Ieri il treno EAV della linea Baiano, partito alle ore 13:18  da Napoli, si trovava nei pressi della stazione di Brusciano quando è scoppiata la lite.

Un uomo stava discutendo con un amico sull’ esistenza di Dio, quando un altro passeggero, credente,  sentendosi offeso dalle sue opinioni, ha iniziato a metterlo a tacere e a contraddirlo bruscamente. Dalle parole si è passati ai fatti. L’uomo, infatti, stanco di essere zittito, ha colpito con un pugno il volto del fervido credente. Gli altri passeggeri che avevano assistito alla scena si sono allontanati velocemente. Solo un ragazzo di colore è intervenuto, tentando di separare i due uomini.

L’ uomo aggredito fortunatamente non ha riportato lesioni. Si è rivolto al capotreno per segnalare l’ accaduto, ma poi ha preferito non sporgere denuncia, prendendo semplicemente le distanze dall’aggressore.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Maria Elena Di Crescienzo

Check Also

casalnuovo

Casalnuovo, la città delle responsabilità delegate

A Casalnuovo era stata promessa una struttura dove anche i meno fortunati avrebbero potuto divertirsi …