21 Novembre 2022

Ztl di Piazza Dante cancellata: il Comune ha spento le telecamere

Il Comune di Napoli ha deciso: Ztl di Piazza Dante cancellata e telecamere spente. Arriva la disposizione degli assessori al Comune.

Ztl di Piazza Dante cancellata: il Comune ha spento le telecamere

È ufficiale la decisione presa dal Comune di Napoli: Ztl di Piazza Dante cancellata e telecamere spente definitivamente in seguito alla proroga stabilita fino al 30 novembre.

I varchi di Piazza Dante e di via Toledo sono stati disattivati. La disposizione arriva dai assessori al Comune Teresa Armato (Turismo e Commercio), Edoardo Cosenza (alla Viabilità) e Antonio De Iesu (alla Legalità e alla Polizia municipale): la Ztl di Piazza Dante è revocata provvisoriamente, mentre per quella di Tarsia/Pignasecca/Dante è stata ordinata una rimodulazione del perimetro.

La Ztl di Piazza Dante cancellata è “una grande vittoria per tutti i cittadini” secondo Nino Simeone – presidente della commissione Trasporti. Era stata sospesa nel mese di settembre in seguito al crollo della Galleria Vittoria con il fine di agevolare la viabilità. È rimasta sospesa per due anni: a settembre 2022 era stato riattivato il pre-esercizio prorogato fino al 30 novembre 2022.

Potrebbe interessarti i risultati dell’ultimo concorso al Comune di Napoli, la dichiarazione sconvolgente rilasciata dall’ambasciatore del Qatar per i Mondiali di Calcio oppure le informazioni sulla riapertura della riserva naturale Gaiola. Per altre informazioni vai sul sito ufficiale per leggere tanti altri contenuti extra sulla cronaca, sullo sport, sulla politica, sul calcio, sulla Campania, su Napoli e molto altro.