28 Febbraio 2020

#WeekendANapoli, cosa fare dal 28 febbraio al primo marzo

#weekendanapoli

Dopo lo speciale dedicato alla festa di Carnevale, torna #WeekendANapoli con l’ultimo fine settimana del mese di febbraio

Dopo l’edizione speciale dedicata al Carnevale, #WeekendANapoli torna nella sua veste classica. Scoprite con noi i concerti più entusiasmanti, gli eventi più divertenti, i party più scatenati del fine settimana partenopeo e casertano. Siamo sicuri che la selezione di questa settimana riuscirà a soddisfare tutti i palati!

Venerdì 28 febbraio: Un #WeekendANapoli all’insegna dell’ElectroSoul

La musica elettronica incontra il caldo soul nella serata live del Bourbon Street di via Vincenzo Bellini 52. Questa sera Nello Padula e Peppe Di Cristo si esibieranno in uno dei locali più cool di Napoli, per una serata all’insegna del divertimento e della buona musica. L’ingresso è libero, ed è possibile prenotare un tavolo telefonando al 338 8253756.

Venerdì 28 febbraio: Show sensazionale al Bruttini

Il #WeekendANapoli del Bruttini Social Club è davvero adatto a tutte le esigenze: il Friday Night Show inizia, infatti, alle 21.30 con una gustosissima cena (tra i piatti forti: la pasta e patate con provola e il polpettone ripieno), per poi soddisfare la voglia di musica con le suadenti note live della B-Band. E non finisce qui: nell’after-dinner tutti gli invitati potranno scatenarsi con il dj set di Nicoletti. Per ulteriori informazioni, ecco la pagina ufficiale dell’evento.

Sabato 29 febbraio: I Red Hot Chili Peppers conquistano il Freqency

#weekendanapoli

Continuano le serate-tributo del Freqency di Pomigliano d’Arco con i Funk My Kiss, tribute-band dei californiani Red Hot Chili Peppers. Una super tribute-band, in realtà, in quanto i suoi membri sono già parte di altri gruppi come i MUSEcology e gli Achtung Babies. Il meglio della Campania, dunque, a soli 5 euro! A seguire, il dj set di Jum. Scopri di più cliccando qui.

Sabato 29 febbraio: Doppio live al Bourbon Street

Un altro concerto al Bourbon Street per questa edizione di #WeekendANapoli…anzi, due! Parliamo, infatti, dell’esibizione del grande batterista Michael Baker, accompagnato da un quartetto formato da Enzo Anastasio, Mario Nappi, Federico Luongo e Diego Imparato, che verrà seguita dalle canzoni blues della True Blues Band. La maratona musicale inizierà alle ore 21, e continuerà fino a notte fonda.

Domenica 1 marzo: #WeekendANapoli ricorda i Queen

Ci spostiamo ad Aversa, e precisamente ai Magazzini Fermi, con Queen Forever, il tributo targato Vincenzo Castello a Freddie Mercury e ai Queen. Preparatevi a cantare tutti i più grandi successi della celebre band britannica, partendo da Bohemian Rhapsody per arrivare a The Show Must Go On, passando per Don’t Stop me Now e I want to break free. Il concerto della tribute band guidata da Vincenzo Castello inizierà alle ore 22.00 e l’entrata è gratuita.

Domenica 1 marzo: All’Arenile è ancora Carnevale

#weekendanapoli

All’Arenile di Bagnoli il Carnevale non è finito; anzi, è appena iniziato! Domenica 1 marzo ci sarà l’undicesima edizione del carnevale più atteso da tutti i Clubbers: torna il Deep ‘n Morning Carnival, che quest’anno sarà incentrato dal tema dello spazio. Il 2020, come specificato nella pagina ufficiale dell’evento, sarà l’anno della “Space Adventure”, con allestimenti e light design spaziali che vi coinvolgeranno all’ennesima potenza. Special guest stars i grandi Tale of Us, dj di spicco della scena dance dell’Isola di Ibiza ed internazionale. Il maxi-evento partirà alle due del pomeriggio e continuerà fino all’una. Per ulteriori info sull’evento e sui costi clicca qui.

#WeekendANapoli si conclude anche oggi. Volete suggerirci altri eventi interessanti? Volete promuovere un evento da voi organizzato? Non riuscite a trovare la tipologia di evento che vi interessa? Contattateci su Facebook o sulla nostra mail [email protected]

Se non siete ancora convinti su cosa fare questo weekend, ecco l’articolo che fa per voi: Napoli, tutte le visite guidate in programma per il weekend.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.