Vomero, piovono sanzioni nelle zone della movida



Vomero napoli
Vomero sanzionati molti locali della movida

Vomero, sanzionati numerosi locali nelle zone di movida dalla polizia municipale. Ecco le zone presidiate

Al Vomero, gli agenti dell’unità operativa della polizia municipale ieri sera hanno effettuato dei controlli nelle zone di movida.

Le zone controllate sono state:

Via A. Falcone un’attività ha ricevuto la diffida a non usare apparecchiature elettroacustiche ad emissione sonora poiché reiterava la violazione dell’ordinanza comunale.  Ovvero dopo la mezzanotte il responsabile non adattava misure idonee tali da non far percepire la musica all’esterno dell’attività.

Via Mattia Preti: sanzionato il titolare di un esercizio commerciale, oggetto di numerosi esposti, che è stato sorpreso, dopo le ore 24, a vendere per asporto bevande alcoliche in bottiglie di vetro.
La stessa sanzione è stata verbalizzata anche per un’attività di somministrazione sita in Largo San Giovanni Maggiore.

Via Merliani ad un locale è stata elevata la sanzione per occupazione abusiva di suolo pubblico. Il titolare è stato segnalato all’ufficio COSAP ed alla Direzione Centrale del Comune di Napoli per far emettere la diffida a non reiterare nell’occupazione abusiva previa sospensione dell’attività.

-via Luca Giordano e via Scarlatti sono state notificate 5 diffide a non reiterare nell’occupazione abusiva di suolo pubblico a pubblici esercizi presenti nell’area pedonale. Le diffide sono state emesse a seguito dei numerosi verbali contestati dagli agenti durante le attività di controllo.

via Pigna presso un garage è stata riscontrata un’attività di autoriparatore senza alcuna autorizzazione. Infatti il titolare non possedeva nessun documento idoneo alla conduzione dell’attività. Pertanto è stato sanzionato anche per la violazione del codice ambientale. Le auto sono state poste sotto sequestro amministrativo cautelare con l’apposizione dei sigilli per evitare il prosieguo dell’attività abusiva.

Leggi anche