Volla: due uomini condannati ai domiciliari fuggono da casa



Volla

Volla: due uomini arrestati e condannati ai domiciliari cercano di fuggire dal loro appartamento per via del caldo di questi giorni

Volla– I carabinieri della stazione locale hanno arrestato due uomini, entrambi quarantenni, per una tentata evasione dalla propria abitazione.

I fratelli Giuseppe e Alberto Mozzillo, come riportato da Inter.Napoli, sono stati condannati agli arresti domiciliari. Nonostante la loro situazione, i due hanno deciso di concedersi una passegiata nel cortile della propria palazzina per via del caldo di questi giorni.

Una volta scesi nel cortile recintato, alcuni carabinieri in perlustrazione hanno sorpreso i fratelli Mozzillo i quali hanno cercato di nascondersi e barricarsi in casa.

Giuseppe e Alberto sono stati accusati dal tribunale di Napoli Nord di tentata evasione e sono stati ricondannati ai domiciliari.

Leggi anche