Visite virtuali per uno dei più importanti musei napoletani

visite virtuali
FOTO: coopculture.it

Il Museo MANN di Napoli organizza visite virtuali per poter esplorare comodamente da casa le bellezze del polo museale. Vediamo come…

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN) è uno dei poli museali più ricchi, più famosi e più apprezzati della città. In questo periodo di Quarantena, il Museo ha deciso di mettere a punto una serie di visite virtuali che consentiranno ai visitatori di esplorare, conoscere e riscoprire gli importanti reperti del polo museale.

La visita virtuale è organizzata in sette percorsi che si articolano sia attraverso le collezioni tematiche ospitate all’ interno del Museo, sia nelle curiosità sulle collezioni particolari come ad esempio la Galleria degli Imperatori oppure la Collezione Egizia.

Attualmente è possibile osservare oltre 770 opere disposte in tutto il Museo Archeologico: una percentuale non trascurabile dell’intero patrimonio museale del MANN.

A essere messa a disposizione dei visitatori virtuali è anche una parte della collezione delle gemmeovvero della vastissima collezione di pietre intagliate e di cammei custodita all’ interno del Museo.

Le visite virtuali del MANN di Napoli sono organizzate grazie a Google Arts & Culture, un sistema messo a disposizione di tutti i poli museali del mondo dalla grande azienda americana.

Quando si parla di “visite virtuali” non si deve immaginare soltanto un lunghissimo catalogo di fotografie da sfogliare come una qualsiasi rivista on line: il MANN è stato fotografato con un sistema di foto a 360°che consente di ‘navigare’ da una stanza all’ altra come se si stessero davvero attraversando le sale delle esposizioni.

Per accedere al servizio cliccare su =>  visite virtuali del Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando QUI.