9 Marzo 2022

Violenza sulle donne a Pozzuoli: picchia la compagna davanti al figlio

Violenza sulle donne

A Pozzuoli si è verificato un episodio di violenza contro le donne nella Giornata internazionale: in manette un 36enne che ha picchiato e insultato la compagna

VIOLENZA SULLE DONNE – Nella giornata di ieri i carabinieri sono intervenuti a Pozzuoli, in provincia di Napoli, per prestare soccorso a una donna insultata e picchiata dal compagno davanti al figlio di 3 anni. I fatti sono avvenuti in via Ovidio, quando la donna vittima di violenza è riuscita a telefonare il 112.

Una volta giunti sul posto i militari della stazione locale hanno appreso dalla donna di essere vittima da anni delle vessazioni fisiche e psicologiche dal compagno. L’abitazione dei due è stata trovata sottosopra, con evidenti segnali di escandescenza (piatti rotti e mobili distrutti).

La vittima è stata condotta in ospedale dove è risultata guaribile in 4 giorni, mentre l’uomo, 36enne, è stato arrestato dai carabinieri.

È sempre attivo e gratuito il 1522, il numero anti violenza e anti stalking promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

Fonte: Ansa.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “Profughi ucraini a Napoli, Manfredi ‘Attesi 100mila'”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.