Violenza sessuale a Capodimonte, nonno accusato

violenza sessuale - mamma violenta la figlia

Violenza sessuale nei confronti della nipotina 12enne a Capodimonte, un passante denuncia un anziano

Un nonno viene accusato di violenza sessuali nei confronti della propria nipotina. A denunciare l’ accaduto alla Polizia Municipale, un passante: l’anziano annuncia le sue intenzioni di voler querelare per calunnia il passante. L’episodio, all’ interno del Bosco di Capodimonte, è avvenuto questa mattina verso ora di pranzo. Il passante ha raccontato agli agenti della Polizia Municipale presenti nel bosco, di aver visto l’anziano compiere atti di violenza sessuale nei confronti della bambina, all’interno di un luogo appartato del bosco.

L’ anziano, di 67 anni si è difeso negando ogni violenza nei confronti della nipotina di 12 anni, ma sull’accaduto sono state avviate tutte le verifiche del caso.