HomeCronacaVignola, uomo soffoca la moglie malata con un cuscino

Vignola, uomo soffoca la moglie malata con un cuscino

Covid-19

Italia
332,830
Totale casi Attivi
Updated on 16 May 2021 1:46

Vignola, uomo soffoca la moglie malata con un cuscino e poi si costituisce ai Carabinieri: “Non ce la facevo più a vederla così”

L’episodio choc è avvenuto nel cuore della notte a Vignola, nel Modenese, in Emilia-Romagna. Stando a quanto raccolto dalle testate locali, un uomo ha ucciso la moglie malata da tempo soffocandola con un cuscino mentre dormiva. Dopo il brutale gesto ha chiamato i Carabinieri ai quali ha confessato l’omicidio. L’uomo di 73 anni è stato arrestato questa mattina all’alba. 

I fatti

Sembrerebbe che la donna avesse problemi di salute e la sua sofferenza avrebbe spinto l’uomo a compiere tale azione. I due vivevano a Vignola e nel loro appartamento, intorno alle ore 4.30, si è consumato l’omicidio. Il 73enne, pensionato – da come si legge nelle righe – ha soffocato con un cuscino la moglie di 68 anni, che dormiva nel letto accanto a lui. Successivamente ha chiamato i Carabinieri per autodenunciarsi: “Venite, ho ucciso mia moglie non ce la facevo più a vederla così”

I Carabinieri hanno trovato il corpo della donna privo di vita nella camera da letto. L’uomo è stato interrogato e preso in custodia dai militari, al momento sembrerebbe essere ai domiciliari. Gli agenti – adesso – dovranno ricostruire l’esatta dinamica e fare nuovi accertamenti su quanto successo in quel di Vignola. La salma della vittima è stata affidata al medico legale per compiere l’autopsia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: NIGER, VENTI BAMBINI MUOIONO NELL’INCENDIO CHE HA COLPITO LE CAPANNE DI PAGLIA 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, CULTURA, SPORT, NAPOLI FEMMINILE, UNIVERSITÀ, MANIFESTAZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE