Vico Equense, arrestato 60enne per persecuzioni, aggressioni e violenza sessuale

vico equense
Immagine dal web

Vico Equense, tenta tre volte di investire con l’ auto l’ ex compagna, la minaccia e la violenta in seguito alla fine della loro relazione. Arrestato 60enne

Un uomo di 60 anni residente a Vico Equense è stato arrestato con l’ accusa di atti persecutori, lesioni personali aggravate e violenza sessuale ai danni di una donna straniera residente a Pimonte.

Sono stati i Carabinieri della stazione di Pimonte ad eseguire un’ ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata che dispone il divieto di dimora in Campania.

Nel corso delle indagini i militari hanno visionato le telecamere di videosorveglianza cittadine oltre a raccogliere le denunce della vittima.

Secondo quanto riporta Voce di Napoli, l’ uomo aveva investito per tre volte la donna, sua ex compagna, in seguito alla fine della loro relazione.

Tra il 2015 e la fine del 2017, poi, l’ ex compagno aveva iniziato a minacciarla e ad aggredirla verbalmente. Intimorita, la donna aveva anche modificato le proprie abitudini quotidiane.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’ uomo l’ aveva anche violentata.

Terminate le formalità, il 60enne ha lasciato il territorio regionale.