Vesuvio: uomo precipita nel cratere, salvato da elicottero

Tragedia sfiorata sul Vesuvio: un uomo è precipitato nel cratere del vulcano ed è stato soccorso dall’elicottero del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Vesuvio, uomo cade all’interno del cratere del vulcano e viene soccorso dagli elicotteri del CNSAS.

Intorno alle 10.30 il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è stato allertato per un incidente sul Vesuvio. Una persona è precipitata all’interno del cratere del vulcano.

Immediatamente si è attivata la macchina dei soccorsi: è partita una squadra di terra, mentre l’elisoccorso del 118 si alzava in volo e l’elicottero del 6° Reparto volo della Polizia di Stato si è recato sui Picentini in zona Monte Terminio per prelevare altri tecnici che erano in addestramento in quella zona e portarli sul cratere.

Il ferito è stato raggiunto dai sanitari del CNSAS che hanno provveduto a stabilizzarlo prima di procedere al recupero fino alla sommità del cratere stesso, utilizzando tecniche speleologiche ed alpinistiche. L’uomo è stato poi accompagnato fino al punto di consegna con l’equipaggio del 118.

Fortunatamente tanta paura ma il povero malcapitato è salvo.

Intanto una altra tragedia sfiorata questa mattina al Vomero: un arbusto cade al centro della carreggiata, scopri di più clicca qui. 

Seguici su Facebook, clicca qui.