28 Marzo 2021

Vesuviano, aggredisce ragazzino e gli ruba la bici: arrestato

bici, 49 anni, 13,

Un uomo di 49 anni ha spintonato con violenza un bambino di 13 per rubargli la bici. Già noto alle forze dell’ordine, è stato individuato e arrestato

SAN SEBASTIANO AL VESUVIO. Un brutto episodio di violenza avvenuto a San Sebastiano al Vesuvio, piccolo comune alle pendici del Monte Somma. Un uomo di 49 anni, infatti, ha aggredito un ragazzino di soli 13 anni spintonandolo con violenza e facendolo cadere dalla bici per poi rubargli il mezzo. La rapina è avvenuta in via Roma.

Il rapinatore è Giuseppe Esposito, 49 anni, già noto alle forze dell’ordine. Ora si trova in carcere, in attesa di giudizio. Esposito, infatti, è stato individuato in pochi minuti (in via Luca Giordano, nella vicina Cercola) e arrestato grazie i carabinieri della Stazione di San Sebastiano al Vesuvio, coadiuvati dalla stazione radiomobile di Torre del Greco.

Ad allertare i militari, i familiari del ragazzino aggredito a cui è stata restituita la bici. Questo episodio è solo l’ultimo, in ordine di tempo, di una lunga serie. Dal lockdown, infatti, i furti di biciclette nella zona sono diventati sempre più frequenti. (Fonte: Il Fatto Vesuviano).

LEGGI ANCHE: ADDIO MARCO, IL BIMBO STRONCATO A 7 ANNI DA UN MALE INCURABILE

Seguici su Facebook. Clicca qui.
Seguici su Instagram. Clicca qui
Seguici su Twitter. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.