4 Agosto 2022

Vaiolo delle scimmie: primo test rapido italiano

Vaiolo delle scimmie: il primo test rapido in fase di sperimentazione, è italiano, precisamente napoletano

VAIOLO DELLE SCIMMIE

VAIOLO DELLE SCIMMIE TEST RAPIDO- In Italia è stata messa a punto una nuova tecnica diagnostica per il vaiolo delle scimmie. Si tratta del primo test rapido sul sangue in grado di individuare la malattia. Sviluppato dai ricercatori del Consorzio Sannio Tech a Benevento, sarà presto testato sull’uomo all’ospedale Cotugno di Napoli. Il test rileva anche infezioni pregresse.

“Speriamo di partire a fine estate”, ha dichiarato all’Adnkronos Salute l’infettivologo del Cotugno Alessandro Perrella, “Il merito del test è dei colleghi del Sannio Tech che hanno avuto l’intuizione e le capacità di sviluppare in Italia questo primo test per il vaiolo delle scimmie. Non ci sono oggi test rapidi di questo tipo approvati. Ci sono dei test cinesi, ma non hanno avuto l’ok del ministero della Salute, mentre il nostro ha le caratteristiche per ottenere il via libera”, ha aggiunto Perrella.


Il test è in grado di rilevare se il paziente ha il vaiolo in quel momento, ma anche se lo ha avuto in passato e ora è guarito.
Si basa sulla ricerca nel sangue delle due classi di immunoglobuline che indicano la presenza del virus: M se il vaiolo delle scimmie è in corso e G se il paziente lo ha già avuto. “Al momento il test si farà in ospedale con personale sanitario addestrato”, ha puntualizzato l’infettivologo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bonus 800 euro per genitori separati: come funziona

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SU OGNI NOTIZIA CLICCA QUI

“.