20 Maggio 2021

Vaccino under15: il 28 maggio arriva l’ok dell’Ema

Effetti collaterali vaccini

L’Agenzia europea del farmaco il 28 maggio potrebbe autorizzare il vaccino Pfizer agli adolescenti, ovvero la fascia d’età degli under15

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato che il 28 maggio l’Ema – l’Agenzia europea del farmaco – potrebbe autorizzare la somministrazione del vaccino Pfizer agli adolescenti (gli under15), così come avviene negli Stati Uniti.

La fascia comprende in particolare i giovanissimi dai 12 ai 15 anni, una categoria strategica che, se vaccinata in tempo, consentirebbe la ripresa del nuovo anno scolastico in sicurezza. Speranza afferma che dopo i fragili e con le nuove dosi in arrivo a giugno l’immunizzazione potrà essere estesa alle categorie non fragili: “Finora ci siamo preoccupati di vaccinare le fasce di persone più esposte al virus: operatori sanitari, anziani, fragili. A giugno arriveranno altri 20 milioni di dosi di vaccini e l’immunizzazione potrà essere estesa ad altre categorie di cittadini, tra cui i più giovani”.

Intanto, come riportano i colleghi di “Cronache della Campania”, il 27 maggio partiranno nel Lazio le prenotazioni per la vaccinazione dei maturandi, messa a disposizione nei giorni 1,2 e 3 giugno.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “Pfizer Day a Caserta il 22 e 23 maggio: ecco come prenotarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.