Universiade, Volontari: a Napoli selezioni al via il 16 maggio



Universiade volontari

Universiade, Volontari: 5.000 candidature a 50 giorni dall’Evento. A Napoli le selezioni al via il 16 maggio per entrare nella squadra “UniVolontà”

In cinquemila hanno risposto finora alla campagna di reclutamento partita il 18 marzo scorso per prendere parte all’evento di luglio come volontari.
Saranno sui campi di gioco, accoglieranno le delegazioni internazionali, parteciperanno alle attività operative, saranno l’anima della XXX edizione. Inoltre, contribuiranno alle attività di comunicazione e promozione. Una opportunità di fare un’esperienza unica nel backstage del mondo dello sport agonistico.

Delle 5mila richieste più di 400 arrivano dall’estero: 31 dai Paesi del continente africano, 135 dall’Asia e dall’Oceania, 35 dalle Americhe e 238 dal resto d’Europa.

Per far sì che durante l’evento ogni candidato abbia il giusto ruolo, negli incontri di selezione, verrà proposta un’area funzionale, ad ognuno, ed una «venue» in cui svolgere le proprie attività.
Gli incontri di selezione partiranno a Napoli il 16 maggio.
Sarà indicata una rosa di alternative sulla base delle propensioni e del curriculum. Una volta scelta l’area funzionale il candidato firmerà un accordo con il Comitato Organizzatore ed entrare a tutti gli effetti nella squadra di Napoli 2019. Le selezioni proseguiranno successivamente nelle altre province della Campania, dove il margine per la copertura del fabbisogno è più ampio. Gran parte dei volontari saranno impegnati dal 3 al 14 luglio, sebbene, se diversamente concordato in fase di incontro, potranno iniziare prima o terminare dopo queste date.

Per entrare nella squadra «UniVolontà» c’è ancora tempo. Il portale dell’Universiade per le candidature al link: https://volunteer.universiade2019napoli.it/.

Al via la formazione dei tirocinanti Universitari

È iniziato il ciclo di incontri formativi destinati agli studenti delle Università della Campania che parteciperanno a Napoli 2019 in qualità di tirocinanti. Ieri nella sala conferenza del Teatro Mediterraneo, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, è stata la volta di circa 100 studenti iscritti ai corsi del Dipartimento di Scienze Motorie e del Benessere dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope.

La maggior parte dei ragazzi saranno collocati nelle «venue management» degli impianti di gara e allenamento, dove effettueranno un nuovo training specifico. I primi tirocinanti inizieranno le attività la settimana prossima. La maggior parte invece farà il suo ingresso nella macchina organizzativa durante la prima settimana di giugno.

Leggi anche