Universiade, Basket i convocati della Nazionale

Universiade 2019

Universiade, Basket ecco i convocati della Nazionale Italiana. Il CT Paccariè ha scelto la rosa che disputerà il Torneo. Esordio il 4 luglio

Universiade-Il commissario tecnico azzurro, Andrea Paccariè, ha scelto la rosa per il torneo che si disputerà dal 4 all’11 luglio tra il PalaBarbuto di Napoli, il PalaDelMauro di Avellino, il PalaJacazzi di Aversa e PalaCercola di Cercola, Napoli.

Il 29 giugno avverrà la selezione dei 12 giocatori che parteciperanno al torneo, con il trasferimento a Caserta, il quartier generale scelto dall’Italia fino al termine della manifestazione.
Gli azzurri faranno il loro esordio all’Universiade il 4 luglio, ore 20, con il Canada, al PaladelMauro. Il giorno successivo ci sarà la palla a due contro la Norvegia, al PalaBarbuto. Il 6 luglio l’impegno conclusivo della fase a gironi contro la Germania, ancora al PalaBarbuto. Due giorni dopo avrà inizio la seconda fase del torneo, con le finali per il podio che si disputeranno l’11 luglio. La nazionale azzurra si ritroverà il 10 giugno al centro sportivo dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, a Roma.

Universiade – Chi sono gli Azzurri

Il roster dell’Italia: Eugenio Beretta (Pallacanestro Palestrina), Antongiulio Bonaccorso (G, Luiss Roma), Valerio Cucci (Pallacanestro Palestrina), Mattia Da Campo (Seattle Redhawks, Usa) Giacomo Dell’Agnello (Witt San Bernardo Alba) Victor Demetrio (Levitec Huesca, Spagna), Alessandro Grande (Paffoni Omegna), Andrea Longobardi (Basket Scauri), Leonardo Marcon (G, Luiss Roma), Federico Mussini (P, Grissin Bon Reggio Emilia), Andrea Pecchia (Remer Treviglio), Andrea Picarelli (G, Hertz Cagliari), Gianpaolo Riccio (G, Ave Maria University Gyrenes, Usa), Gherardo Sabatini (P, Assigeco Piacenza), Giovanni Vildera (Zeus Energy Group Rieti), Riccardo Visconti (Pompea Mantova).

La prima amichevole ci sarà il 30 giugno, al PalaBarbuto, contro la Croazia. Il primo luglio, all’ex Base NATO di Napoli, l’esibizione di lusso con gli Stati Uniti, candidati principali alla conquista della medaglia d’oro.

L’Universiade di Napoli è una grande opportunità – ha detto coach Paccarièche la Federazione Italiana Pallacanestro, in piena sinergia con Luiss e Aeronautica Militare, ha saputo cogliere per dare una splendida chance a giocatori di elite in un evento di rilevanza mondiale. Ho parlato con i ragazzi, tutti studenti universitari qui in Italia o negli Stati Uniti, e hanno risposto con entusiasmo alla convocazione. Ripeto, è una grande occasione per tutti noi, e so che il caloroso pubblico campano ci darà tanta energia in tutta la manifestazione”.