Tunisino arrestato dalla Polizia Municipale



tunisino

La Polizia Municipale ha tratto in arresto, in Piazza Garibaldi, un cittadino tunisino irregolare con precedenti per rapina

Il personale della Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali, impegnato nel servizio di controllo di Piazza Garibaldi, ha arresto un soggetto tunisino che aveva derubato un passante.

In servizio con moto senza insegne d’istituto, hanno notato un extracomunitario, tale E. A. di 24 anni, che, dopo aver seguito un passante lungo il marciapiede della piazza, apriva la cerniera lampo dello zainetto del malcapitato e ne rubava portafogli e cellulare.

Alla vista degli Agenti, il tunisino si è dato alla fuga, ma dopo un breve inseguimento, è stato bloccato e condotto negli uffici della Polizia Municipale dove è stata recuperata la refurtiva ed è stata restituita alla vittima.

Il tunisino, condotto davanti all’Autorità Giudiziaria per essere sottoposto a rito direttissimo, è stato condannato ad una pena di otto mesi con obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.

Leggi anche



Articolo precedenteMaxi operazione nei quartieri napoletani, dodici denunciati
Prossimo articoloCaserta: arrestati tre poliziotti
Avatar
Laureato in Lettere, curriculum Pubblicistica, il 25 maggio 2010 e poi in Filologia Moderna il 13 marzo 2013, Gerardo inizia la sua collaborazione con ZerOttoNove nel giugno 2013 occupandosi della cronaca e delle vicende politiche di Calvanico (sua cittadina di residenza), trattando dei più svariati eventi e curando la rubrica CanZONando che propone, di volta in volta, l'attenta e puntuale analisi dei migliori brani della storia della musica. Ex caporedattore di ZerOttoNove.it e di ZON.it, WordPress & SEO specialist, operatore video e addetto al montaggio (in casi estremi), Gerardo ha molteplici interessi che spaziano dallo sport alla letteratura, dalla politica alla musica all'associazionismo. Attualmente svolge l'attività di docente, scrittore e giornalista pubblicista.