Tragedia sfiorata al liceo Plinio Seniore di Castellammare, crolla un pezzo di intonaco

tragedia
Per l'immagine si ringrazia "PisaToday"

Attimi di paura questa mattina al liceo Plinio Seniore di Castellammare. Un pezzo di intonaco si è staccato dal soffitto del terzo piano. Tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata al liceo Plinio Seniore di Castellammare di Stabia, dove, durante l’orario scolastico, si è staccato un pezzo di intonaco dal soffitto. Questa mattina, poco dopo le 13:00, nel corridoio del terzo piano si è staccato un pezzo di soffitto che ha raggiunto il piano terra. Il crollo ha danneggiato anche il tetto della palestra.

L’avvenimento ha seminato il panico tra gli studenti, ma fortunatamente nessun ragazzo o docente è rimasto ferito.

Secondo quanto riporta Stabia Channel, i genitori hanno allertato i vigili del fuoco. Questi, però, hanno risposto che, per intervenire, occorreva una telefonata da parte della preside.

Stando alle testimonianze di alunni e genitori, nonostante il crollo, non è stato evacuato l’edificio e le lezioni hanno seguito il loro corso naturale.

La dirigente del liceo ha informato dell’accaduto i vertici dell’ex Provincia per provvedere alla messa in sicurezza.

La preside si è così espressa: «Si è trattato di una piastrella di vetrocemento staccatasi dal pavimento del piano superiore che si è schiantata al suolo, nient’altro. Mi rendo conto che in tema di sicurezza bisogna ragionare con la massima cautela, ma è inopportuno parlare di criticità in merito alla sicurezza del nostro istituto. Parliamo di qualcosa di non più grande di una mattonella».

Pare, però, stando alle testimonianze di alcuni genitori, che l’edificio non sia adatto ad ospitare un così alto numero di alunni, che le aule siano molto piccole e non ci siano neppure uscite di sicurezza.