17 Marzo 2021

Tragedia nel napoletano: addio a Giuseppe, giovane padre di famiglia

tragedia nel napoletano giuseppe

Lutto a San Giuseppe Vesuviano, muore il giovane Giuseppe. Era da poco in quarantena perché una sua collega aveva contratto il virus

Tragedia nel napoletano, perde la vita il giovane Giuseppe, per tutti i conoscenti “Peppe”.

È accaduto a San Giuseppe Vesuviano. Il giovane, di circa 30 anni, era titolare di un ufficio Posta Plus ed era anche un insegnante.

Giuseppe era in quarantena da una settimana poiché una sua collega era risultata positiva al Covid-19. Non si sa, però, se avesse il Covid e se il decesso abbia o meno collegamenti con il virus. Ad annunciare la drammatica notizia è stato un utente sul gruppo Facebook “Sei di San Gennaro Vesuviano se…”.

“Da pochi minuti – si legge – ho avuto la conferma della morte di Peppe, titolare dell’ufficio Posta Plus di Piazza Margherita… non ho parole, mi piange il cuore.

A sua moglie, ai suoi genitori, a suo suocero ed ai suoi familiari le mie più sentite condoglianze. Peppe… non di credo. Peppe insegnava anche e che da una settimana era a casa in quarantena in quanto una sua collega era positiva al Covid”.

Tantissimi sono i messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia apparsi sui social: tutti lo ricordano come un ragazzo d’oro, gentile e sempre disponibile.

“Eri una persona fantastica ancora non ci credo mi dispiace tantissimo ciao amico mio”, si legge su Facebook.
SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.