12 Agosto 2020

Tragedia in strada, auto precipita nel dirupo: muore Marco a 24 anni e altri 4 ragazzi tra gli 11 e i 16 anni

addio ad assunta

 

Succede a Castelmagno nella notte appena trascorsa.

Un defender è precipitato nel dirupo in provincia di Cuneo. E’ morto il ragazzo che era alla guida, Marco Appendino, 24. Insieme a lui altri ragazzini dagli 11 ai 16 anni.

Il sindaco della città si esprime così: «La famiglia Appendino in città è numerosa, cercherò subito di capire di quale nucleo familiare si tratti. Per Savigliano è di nuovo una brutta prova, dopo quella di un altro giovane, morto pochi giorni fa. Un dramma che spezza ogni parola in una comunità» racconta La Stampa Giulio Ambroggio.

In macchina col 24enne c’erano anche 2 ragazzi di Cuneo: Camilla Bessone, di 16 anni, e Samuele Gribaudo, di anni 14. Il sindaco di Cuneo, Federico Borgna: E’ una tragedia. Che cosa posso dire così? Che siamo vicini alle famiglie in un momento tanto drammatico. Di dolore immenso».

Inoltre anche i fratelli Martini, Nicolò ed Elia, di 17 e 11 anni, sono morti nell’incidente: erano della frazione San Sebastiano.

Il sindaco Dario Tallone:«Quando alle 6 stamattina un carabiniere mi ha avvertito, non volevo crederci. Ho cercato notizie, sperando prima di tutto che non ci fossero cinque morti. E poi che non fossero nostri ragazzi. Invece ho avuto la conferma drammatica. La famiglia Martini è molto conosciuta e apprezzata. Pensi che solo venti giorni fa ero a pranzo con loro e nella settimana dopo Ferragosto sarei dovuto andare a trovarli lassù».

«Non ho ancora avuto il coraggio di chiamare il papà. La loro famiglia in passato aveva già subito disgrazie, non è giusto anche questo. E se lascio da parte l’amicizia personale, come sindaco mi attiverò subito, per quanto mi sarà possibile, per agevolare il più possibile i familiari in tutto l’iter da questo momento. In una fase che, sappiamo bene. è ancora complicata».

FONTE: LA STAMPA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.