27 Luglio 2020

Tragedia in spiaggia, 69enne perde la vita per un malore

tragedia in spiaggia

Tragedia in spiaggia, muore mentre era in vacanza a Marina di Minturno: 69enne di Caserta stroncato da un improvviso malore

Dramma in spiaggia, un bagnante ha perso la vita stroncato da un malore. È successo l’altro ieri a Marina di Minturno, nei pressi dello Chalet Azzurro.

Un 69enne di Caserta era sul litorale laziale in compagnia dei familiari per trascorrere una piacevole vacanza. L’uomo aveva deciso di farsi un bagno per rinfrescarsi un po’, ma, uscito dall’acqua, si è accasciato sul bagnasciuga, colpito da un improvviso malore.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi dei turisti e dei bagnanti presenti in spiaggia.

Sono stati immediatamente allertati i soccorsi. Purtroppo, però, sono stati vani tutti i tentativi di rianimazione: il malore è stato fatale.

Probabilmente l’uomo è stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio.

Sulla salma del 69enne non sarà effettuata l’autopsia. Secondo quanto riporta “TeleclubItalia“, nelle prossime ore l’uomo tornerà a Caserta per i funerali.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: TRAGEDIA AD ERCOLANO, BIMBA DI 11 ANNI MUORE ANNEGATA IN PISCINA e AMORE IN SPIAGGIA, COPPIA MULTATA PER 20MILA EURO

Se vuoi rimanere aggiornato su Cronaca, Attualità, Sport e Curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON. Oppure sul nostro profilo Twitter Napoli ZON.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.