13 Agosto 2020

Tragedia in montagna: frana travolge auto ed uccide tre persone

tragedia

Tragedia in montagna: frana travolge auto, uccidendo tre persone. Due i feriti gravi. E’ successo a Chiareggio, in Valmalenco

Tragedia in montagna.

Erano in auto, quando sono stati improvvisamente travolti da una massa di detriti, che ha trascinato violentemente la vettura in un torrente.

E’ successo a Chiareggio, località turistica frazione di Chiesa di Valmalenco.

Nella zona si era abbattuto qualche ora prima un violento temporale.

A farne le spese, tre persone che occupavano l’abitacolo della vettura: si tratta di Gianluca Pasqualone (45 anni), la moglie Silvia Brocca (41 anni) e una bimba, figlia di un’altra coppia, tutti residenti nel Varesotto.

L’impatto ha provocato poi due feriti che versano in gravi condizioni: si tratta del figlio di 5 anni della coppia deceduta, portato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo e di un uomo di 49 anni, padre della bambina deceduta, attualmente ricoverato presso il nosocomio di Lecco. L’uomo, stando a quanto si apprende, era alla guida di un’altra auto, anch’essa investita dalla frana.

Ancora non è chiaro se sotto le macerie ci siano altre vittime.

Immediatamente accorsi sul luogo, i vigili del fuoco e i volontari di Chiesa in Valmalenco e della caserma di Tresivio.

A darne notizia, i colleghi de IlMeridianoNews.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.