5 Giugno 2022

Tragedia in mare, muore per un malore durante la pesca

Un uomo di 78 anni è morto in mare durante una battuta di pesca. E' stato colto da un improvviso malore: tragedia in mare

tragedia in mare

TRAGEDIA IN MARE – E’ accaduto tutto nella giornata di oggi: Domenico Crudele, un uomo di 78 anni, è morto a Vasto Marina. Era li per trascorrere qualche giorno di vacanza insieme alla moglie Gemma: durante la pesca ha subito un malore e ha perso la vita.

Il suo corpo è stato trovato senza vita a largo: il ritrovamento è stato compiuto da un bagnino dello stabilimento di Lido Fernando.

La vittima era originaria di Isernia, stando a quanto rivelato dai colleghi di Donna.fidelityhouse; amava il mare e passare tempo in acqua per dedicarsi alla pesca. Improvvisamente per lui un malore che lo ha colpito tra i lidi ‘Baiocco’ e ‘Fernando’.

Sul posto, dopo la tragedia in mare, sono giunti in maniera repentina gli agenti dei Carabinieri, la Polizia e la Guardia Costiera: i medici del 118 non hanno potuto fare altro che confermare il decesso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Pianura: inseguimento in città. Fermati in due

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA Q U I E L A S C I A U N M I   P I A C E