13 Luglio 2020

Tragedia in Campania: partorisce feto morto durante la messa

lutto

Una donna ha espulso il feto privo di vita del proprio bambino durante un battesimo. La tragedia accade ad Agropoli

TRAGEDIA AD AGROPOLI – Ha dell’incredibile quanto accaduto ad Agropoli, a Salerno.

Una donna si è ritrovata a partorire un feto morto quasi all’improvviso.

I FATTI – Succede tutto durante la celebrazione di un battesimo presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie di Agropoli. Come spiegano i colleghi del quotidiano La Città, una donna di origini siciliane si sarebbe sentita male all’improvviso e avrebbe espulso, all’interno del bagno della chiesa, un feto privo di vita.

Allertati in maniera repentina, i soccorsi del 118 sono arrivati sul posto per prestare il primo soccorso alla donna. La signora è stata successivamente trasferita nella struttura del nosocomio più vicino.

Mentre per il piccolo espulso dalla madre non c’è stato nulla da fare. I medici non hanno potuto fare altro che costatarne la morte.

In chiesa anche le forze dell’ordine che stanno indagando su quanto accaduto.

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA E UNIVERSITA’: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.