8 Febbraio 2024

Torre del Greco, esplosione e crollo in un appartamento

Il bilancio è drammatico: due morti e un ferito.

Fonte foto: Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (vigilfuoco.it)

Torre del Greco esplosione appartamento, Incendio a Posillipo Incendio Piazza Carità incendio vomero torre del greco evacuata

Una vera e propria tragedia è avvenuta questa notte a Torre del Greco: un’esplosione e crollo in un appartamento hanno determinato la morte di due persone e il ferimento di una. Il fatto è avvenuto verso le 2.00 di notte in via Volpicelli: l’esplosione – come hanno accertato i Vigili del Fuoco accorsi sul posto – è avvenuta a causa di una fuga di gas. Quest’ultima ha provocato una deflagrazione che ha provocato il conseguente crollo dell’appartamento in cui vivevano Rodolfo Iovine e Anna Pagano, marito e moglie. La sorella della donna, invece, è rimasta gravemente ferita. Stando a quello che riferiscono i colleghi di Fanpage.it, la donna è attualmente ricoverata presso il Cardarelli di Napoli, presso il reparto Centro Grandi Ustioni.

Torre del Greco, esplosione e crollo in un appartamento: i fatti

Stando a una prima ricostruzione la fuga di gas che ha determinato l’esplosione e successivo crollo dell’appartamento sito in via Volpicelli, Torre del Greco, sarebbe partita da un appartamento al primo piano. Nel dettaglio, si tratterebbe della casa accanto a quella delle vittime.
L’esplosione conseguente alla fuga di gas, quindi, avrebbe provocato il crollo di una parete dell’appartamento delle vittime. Quest’ultime investite dalle macerie.

Ebbene, dichiarata inagibile la palazzina dai vigili del fuoco dopo l’esplosione e le due famiglie che vivono al pian terreno sono state evacuate.

La redazione di NapoliZon ti suggerisce di leggere anche: Torre del Greco, abusa sessualmente del nipote: arrestato zio

Se vuoi supportare il progetto editoriale ti invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook di NapoliZon.