Sab - 31 Luglio 2021
HomeCronacaTorre del Greco, 16enne pestato a sangue durante una partita di calcetto

Torre del Greco, 16enne pestato a sangue durante una partita di calcetto

Covid-19

Italia
82,962
Totale casi Attivi
Updated on 31 July 2021 4:26

Scatta la lite tra le squadre di Portici e di Castellammare di Stabia, sul campetto di Torre del Greco. Ad avere la peggio è un ragazzino di Portici di soli 16 anni

[ads1]

Ieri sera a Torre del Greco, la «Michele Ragone» dell’oratorio dei Salesiani di Portici e la «Real Stabia» di Castellammare di Stabia si contendevano il risultato di una partita di calcetto. Per ragioni ancora sconosciute ai carabinieri, le due squadre hanno iniziato a litigare e sono presto finite alle mani. Ad avere la peggio è stato un 16enne di Portici. Questi, dopo essere stato aggredito brutalmente da sette dei suoi “avversari”, ha perso i sensi ed è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Villa Betania. Da lì è stato trasportato al Cardarelli per ulteriori controlli ed esami radiologici. Dai risultati della tac sono emerse ecchimosi e contusioni al volto e al corpo. Si escludono, invece, lesioni gravi alla testa.

I carabinieri hanno invitato i genitori della vittima a sporgere denuncia. Proseguono, intanto, le indagini per identificare i sette aggressori.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE