6 Ottobre 2022

Torre Annunziata, estorsioni al Savoia Calcio e ai negozianti: 4 arresti

Camorra a Torre Annunziata, estorsioni al club "Savoia Calcio" e ai negozianti: arrestate 4 persone appartenenti al clan Gionta

Torre Annunziata

In data odierna i Carabinieri di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di quattro persone. I soggetti sono ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, dei delitti di associazione a delinquere di tipo mafioso e di estorsioni, aggravate sotto il duplice profilo della modalità mafiosa e dell’agevolazione dell’organizzazione camorristica, denominata clan Gionta, operante nel comune di Torre Annunziata e zone limitrofe.

Richieste di pizzo a Torre Annunziata, colpo al clan

Stando a quanto riportato da “la Repubblica”, gli episodi estorsivi sarebbero stati commessi ai danni di un elettricista, della società calcistica “Savoia Calcio” e dell’amministratore di una rivendita ittica. Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “BLITZ DEI CARABINIERI TRA POZZUOLI E TORRE ANNUNZIATA: 10 ARRESTI

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, CALCIO FEMMINILE CAMPANO, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI