26 Luglio 2021

Terribile incendio a Caserta, deposito di rifiuti in fiamme

incendio a casavatore

In provincia di Caserta, è stato completamente distrutto da un incendio un capannone da oltre mille metri quadrati. Montagne di rifiuti in plastica in fiamme

INCENDIO CASERTA- In provincia di Caserta, precisamente a Pontelatone, continuano le operazioni di spegnimento del deposito della Gm EcoService Srl, andato a fuoco nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 2.

Secondo quanto riportano i colleghi di Minformo, Savina Macchiarella, commissario prefettizio di Pontelatone, con un’ordinanza ha invitato i cittadini a non uscire di casa se non per motivi di necessità ed a tenere le finestre chiuse.

I Vigili del Fuoco sono al lavoro da sabato notte col supporto di 6 mezzi per domare il rogo.

Prontamente sono intervenute sul posto le squadre di Caserta, di Aversa, Teano, Piedimonte Matese per un totale di circa 30 pompieri per turno.

Le indagini sull’incendio sono affidate ai Carabinieri della stazione di Formicola e della sezione operativa del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Capua.

L’ipotesi è quella di un sovraccarico di energia nell’impianto, che potrebbe aver causato un corto circuito e quindi l’incendio. Al momento però non si esclude nessun movente e nessuna pista, nemmeno quella dolosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.