Tarsu: in 4.500 a Castellamare non pagano la tassa

Castellammare di Stabia sotto inchiesta. Più di 4000 persone evadono la Tarsu. Pronti controlli e denunce

Castellammare: sono 4.500 gli evasori tributari che si sono sottratti al pagamento della Tarsu.

Dalle verifiche effettuate dalla Soget, Società di Gestione Entrate e Tributi, risulta che circa 4.500 cittadini di Castellammare non hanno pagato la tarsu, tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, né sono iscritti alla relativa banca dati.

I consiglieri comunali Carlo Nastelli, impegnato nel Progetto Stabia, e Maria Amodio, rappresentante del movimento civico Stabia Libera, hanno dichiarato questa mattina che, nel rispetto dei cittadini adempienti, verrà effettuata una metratura di tutte le abitazioni al fine di rilevarne i reali metri quadrati, e che gli evasori verranno sanzionati per omessa denuncia, come regolarmente previsto dalla legge.

Tuttavia, in vista del recupero crediti si cercherà di fare un distinguo tra i cittadini che non hanno potuto effettuare il pagamento per ragioni di ristrettezza economica, e quelli che pur potendo non hanno voluto, così da agevolare le fasce più deboli, aumentando il margine di rateizzazione del debito maturato.