Home Attualità Street art a Baia, spunta la Campbell Soup

Street art a Baia, spunta la Campbell Soup

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 22:26

Street Art a Baia, forse un artista francese, forse Zilda, forse ama la zuppa, di sicuro la Campbell Soup di Andy Warhol

[ads1]

La Campbell Soup, è quest’opera a comparire sulle mura del piccolo paese di Baia.

Un vandalo di qualità che è riuscito ad eludere la polizia e lasciare il suo segno e «marchio» su una parete della strada principale di Baia, via Lucullo. Quest’artista francese disegna su superfici di volta in volta per pungolare la coscienza popolare. La sua estetica è pulita e immediatamente leggibile dal momento che la street art è effimera, ma non la sua fama.

E neppure quella di Warhol di cui la sua famosa zuppa diventa un ridare vita a malesseri e malumori della zona flegrea, indicando con la sua etichetta «Campi Flegrei, archeologia, cultura, paesaggio» uno scontento sulla gestione locale dell’attività turistica e dell’organizzazione culturale nonché di una logica dell’accoglienza. Una grande iniziativa comunque per abbellire la città di Bacoli.street art

Con i suoi pennelli preziosi, l’artista si è impegnato nella creazione di questi nuovi luoghi di espressione artistica armoniosamente integrando nel suo «quadro comune», la  lotta contro l’inciviltà e la promozione dell’espressione artistica come comunicazione preziosa.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE