Home Cronaca Stesa a Napoli, la camorra torna a sparare

Stesa a Napoli, la camorra torna a sparare

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2021 7:26

Napoli, appena finito il lockdown si torna a sparare: stesa nella serata di ieri tra i vicoli del centro

NAPOLI – Appena finito il lockdown la camorra è subito tornata a sparare in città. Stesa nella serata di ieri tra i vicoli dei quartieri spagnoli.

Negli ultimi due mesi si era vissuto un periodo di tranquillità, dovuto ai divieti per le misure restrittive. Ma, ad appena 48 ore dall’inizio della fase 2, torna in città l’incubo delle stese.

Colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi poco dopo le 22,45 di ieri sera in via Conte di Mola, alla spalle di piazzetta Duca d’Aosta, nei pressi del teatro Augusteo.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro: quattro i bossoli ritrovati dai militari dell’arma.

Stando alle prime indiscrezioni non ci sono feriti, nè danni, ma solo un grande spavento per i residenti della zona che hanno avvertito pesantemente gli spari, anche per il silenzio che la sera c’è ancora per le strade della città.

Ancora non si conoscono i motivi di questi spari ma le indagini serviranno a fare chiarezza sulla vicenda

Con l’avvio della Fase 2 e, dunque, con il ritorno parziale alla normalità, anche la camorra sembra aver ripreso là dove si era interrotta prima dell’inizio della pandemia.

 

Resta sempre aggiornato con la nostra pagina Facebook cliccando QUI.

 

 

 

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE