Statale 268, terribile incidente. Grave un 30enne

statale 268

Ancora un incidente sulla Statale 268, all’altezza di Terzigno. Vettura completamente distrutta nell’impatto, grave un 30enne

Aggiornamento

Stando a quanto riportato dall’Anas, nell’incidente risulta essere coinvolto anche un furgone. Si indaga ancora sulle dinamiche del sinistro.

“Anas comunica che, a causa di un incidente, è provvisoriamente chiuso al traffico – in entrambe le direzioni – un tratto della strada statale 268 `del Vesuvio, nel territorio comunale di Terzigno, in provincia di Napoli. Il tamponamento, sulle cui cause sono in corso accertamenti, si è verificato in corrispondenza del km 21,300 della statale ed ha coinvolto un furgone ed un’autovettura, causando il ferimento di una persona. Le deviazioni per il traffico, in entrambe le direzioni, sono all’uscita di Terzigno e vengono segnalate in loco. Sul posto è presente personale di Anas, del 118 e della Polizia Stradale per la rimozione dei veicoli incidentati e l’esecuzione dei rilievi necessari, al fine di ripristinare la regolare viabilità il prima possibile.”

 

Gravissimo incidente quello avvenuto nel primo pomeriggio, all’imbocco dello svincolo di Terzigno – Poggiomarino, sulla strada Statale 268 che collega i paesi vesuviani: un’auto che proseguiva in direzione Napoli si è schiantata violentemente contro il guardrail. Come riporta “Il Fatto Vesuviano”, la vettura, una Lancia Y elefantino, è rimasta completamente distrutta nell’impatto.

Alla guida dell’automobile un 30enne residente a Marigliano, che ha riportato un brutto trauma cranico e ferite più o meno gravi su tutto il corpo. Il Saut 118 è prontamente intervenuto sul posto e trasportato il giovane all’ospedale di Sarno, in codice rosso, dove dopo i primi interventi al pronto soccorso è stato disposto il trasferimento al più attrezzato ospedale di Nocera Inferiore.

Non risultano esserci altri feriti gravi ma la dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Sul sinistro indagano i carabinieri. Seguono aggiornamenti.