Home Cronaca Sparatoria nella notte a Miano, colpito un pregiudicato

Sparatoria nella notte a Miano, colpito un pregiudicato

Covid-19

Italia
787,893
Totale casi Attivi
Updated on 28 November 2020 13:57

Sparatoria nella notte a Miano, presso il Rione San Gaetano, colpito un pregiudicato

Una sparatoria nella notte ha animato la zona di Miano, in particolare il Rione San Gaetano. Alcuni spari e poi un uomo cade a terra: si tratta di un pregiudicato, già noto alle forze dell’ordine.

Colpito dagli spari di arma da fuoco, l’uomo ha rischiato di perdere la vita.

Non si conoscono ancora le dinamiche della vicenda, ne chi abbia sparato all’uomo o perché quest’ultimo si trovasse lì a quell’ora della notte.

Tuttavia, per fortuna, la presunta vittima non è in pericolo di vita.
Infatti, dopo essere stato colpito, è stato soccorso e trasportato immediatamente, verso le 2:30, all’Ospedale Cardarelli, dove ha ricevuto tutte le cure necessarie.

I medici hanno poi dichiarato di avere la situazione sotto controllo.

La Polizia di Stato è poi tornata sul luogo dell’accaduto in cui sono stati rinvenuti i bossoli della pistola e alcune armi da fuoco nascoste nelle vicinanze, di cui non si conosce ancora la provenienza.

Indagano sulla vicenda la Polizia e i Carabinieri, naturalmente la testimonianza del pregiudicato sarà di estrema importanza.

La notizia della sparatoria è stata riportata in queste ore dai colleghi di Napoli Today.

Resta sempre aggiornato delle novità di Napoli e provincia seguendo il nostro zito Ufficiale Napoli.zon.
Siamo presenti anche su Facebook, basta un Like per non perderti nemmeno una notizia Clicca qui

Latest Posts

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...

ULTIME NOTIZIE

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...