Soldato iracheno ripreso con la maglia mimetica del Napoli



soldato iracheno
Foto tratta da Corriere tv

Un soldato iracheno arriva con il suo esercito a Mosul. Ma sotto la mimetica nasconde la terza maglia del Napoli della stagione 2013-2014

La passione per il Napoli va oltre i limiti; è quello che succede a questo soldato iracheno, che con il suo esercito è arrivato a Mosul, per liberare la città.

Al termine della battaglia finale tra coalizione e guida Usa e l’Isis, battaglia che ha comportato la caduta della roccaforte dello stato dell’Islam, il soldato è stato ripreso mentre indossava la terza maglia del Napoli della stagione 2013-2014; si tratta di quella mimetica.

Con l’obiettivo di liberare la città dall’Isis, il soldato mostra il suo carisma in marcia verso la città, fucile in spalla e con le mani fa il gesto della vittoria. Il fotogramma sta facendo il giro dei social e l’ipotesi che possa essere una bufala è da scartare.

(La foto in copertina è tratta dal sito del Corriere della Sera).

 

Leggi anche