14 Settembre 2022

La Sirenetta, proteste per l’attrice nera nel live action Disney

la sirenetta nera disney

LA SIRENETTA, PROTESTE PER L’ATTRICE NERA NEL LIVE ACTION – Qualche giorno fa sui profili della Disney, è comparso il trailer del live action di uno dei classici più amati dai bambini: La Sirenetta. A vestire i panni di Ariel sarà l’attrice nera Halle Bailey, in primis cantante. Anche da prima dell’uscita del trailer, la scelta del cast aveva suscitato non poche critiche su Internet, specialmente da parte degli adulti che rivendicavano le origini danesi della Sirenetta.

Con la pubblicazione del video, le proteste sono ritornate e si sono fatte vive anche in Italia, soprattutto su Twitter e TikTok. E se da un lato c’è chi proprio è riuscito a concepire questo restyling di un personaggio di finzione, inneggiando al politically correct, dall’altro, in particolare sul social cinese, sono molti i video che hanno mostrato come l’inclusività e la rappresentazione di una principessa iconica come Ariel possa far bene alle nuove generazioni.

“È nera come me!”, esclamano le bambine nei video su TikTok, tra commozione e sorpresa. A parte Pocahontas, Mulan, Tiana e la più recente Moana, infatti, tutte le principesse Disney più conosciute sono sempre state bianche.

Potrebbe interessarti anche: “Anna Tatangelo e Livio Cori: ecco perché tra i due è finita”.