Scossa di terremoto ieri in Campania

scossa

Panico ieri per una scossa di terremoto che ha interessato il Nolano e la Bassa Irpinia: nessuno danno ma solo un forte spavento

Una scossa di terremoto ha interessato ieri la zona del Nolano e della Bassa Irpinia con epicentro registrato a Visciano.

I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato il movimento sismico alle 15,24 con una magnitudo di 2,4.

Nonostante la lieve entità del sisma lo spavento tra i residenti della zona è stato notevole, tanto che alcuni di essi si erano subito riversati per strada.

Alcune persone hanno confermato che gli effetti della scossa si sono avvertiti fino alle zone a confine con l’Irpinia.

L’evento tellurico, in particolar modo, è stato segnalato nelle zone di Baiano, Avella, Nola, Sirignano, Quadrelle, Marzano di Nola, Tufino, Ariano Irpino.

Fortunatamente, data la lieve entità del sisma, non si è avuto alcun danno a persone e cose ma solo un forte spavento.