13 Novembre 2016

Scoperto a Napoli ucraino con 4.100 profumi falsi

scoperto posto di blocco

I carabinieri hanno scoperto un uomo ucraino di 38 anni con profumi falsi nella propria autovettura. Sorprendente la reazione dell’uomo

[ads1]

E’ stato scoperto dai carabinieri nella zona industriale di Palma Campania, un uomo di 38 anni di origine ucraine con una numerosa quantità di profumi falsi. 

L’uomo viaggiava su un mini autobus nel quale al suo interno erano contenuti ben 4.100 confezioni false di profumi e cosmetici. Si stima un valore sul mercato pari a 150.000 euro.

La scoperta è stata immediata.

Ciò che ha destato maggiore scalpore, è stata la reazione dell’uomo di fronte all’arrivo dei carabinieri. Infatti, il trentottenne già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di evitare il sequestro della merce donando in regalo i vari prodotti sperando dunque, di “passarla liscia”. Un gesto che non ha agevolato affatto la sua posizione, al contrario. I militari  successivamente lo hanno identificato e arrestato per istigazione alla corruzione, e sequestrando la merce trasportata.

[ads2]