Sarri: “Mertens? Sono contento, ma penso alla Fiorentina”

Sarri

Sarri si dichiara contento del rinnovo del contratto del giocatore Mertens. Nonostante la soddisfazione, resta preoccupato per la Fiorentina

Le affermazioni di Sarri, in merito alla riconferma del giocatore Mertens con un contratto che lo lega al Napoli fino al 2020, giungono in un momento di forte preoccupazione per la partita con la Fiorentina.

L’allenatore ha dichiarato in conferenza stampa: “Il rinnovo di Mertens? Sono contento, è una notizia di contorno di cui sono soddisfatto, però ora penso solo alla Fiorentina

Sarri ha inoltre aggiunto: ” Lo dicono i numeri, il nostro possesso sul 62-63% contro di loro si abbassa a circa 50-52, ci tolgono tanti minuti di possesso e a noi disturba, perché non siamo abituati. Sono sempre state partite dure, problematiche, col risultato in bilico. Hanno grandi qualità tecniche, Bernardeschi è tra i più forti tra i giovani italiani, Saponara e Ilicic sono ottimi tecnicamente, così come Kalinic, hanno organizzazione e qualità enormi. Non a caso sono stati a lungo primi l’anno scorso e quest’anno potevano fare di più, poi non so i motivi per cui non l’hanno fatto

Nonostante la tensione e le grandi aspettative per la partita di domani, l’allenatore non sembra rinunciare al sogno scudetto. “Il sogno c’è” annuncia “si lavora meglio, ma resta nostro”.