Sant’Antimo, abbandona anziano senza luce e farmaci

sant'antimo
Si ringrazia per l'immagine "frosinoneweb.net"

Preleva la pensione dello zio 86enne e lo abbandona senza medicine e corrente elettrica. Denunciata 51enne di Sant’Antimo

Abbandona lo zio 86enne senza farmaci ed energia elettrica. Lo spiacevole episodio è avvenuto a Sant’Antimo, dove i Carabinieri della zona hanno denunciato una donna di 51 anni, ritenuta responsabile di aver abbandonato lo zio in condizioni igienico sanitarie precarie.

Seppur la donna prelevasse ogni mese la pensione dell’86enne, tratteneva sempre i soldi per sé. Un ennesimo dramma della solitudine per gli anziani rimasti soli e bisognosi di cure e affetto. L’ennesimo incubo ai danni di persone deboli, per opera di chi dovrebbe stare loro più vicino.

Secondo quanto emerso dalle indagini, infatti, la 51enne non utilizzava mai il denaro per acquistare farmaci o pagare bollette. L’uomo, infatti, viveva da tempo ormai senza medicine e corrente elettrica.

Secondo quanto riporta TeleclubItalia, l’86enne è stato affidato ad una struttura per anziani.

La nipote è stata denunciata per appropriazione indebita ed abbandono di incapace. Inoltre è accusata di aver lasciato l’anziano in cattivissime condizioni igienico-sanitarie.

La povera vittima è stata affidata alle cure di una struttura per anziani.