23 Luglio 2021

Sangiovanni Sky Tg24: “Ecco perché ho scelto Giulia per il video di Malibu”

Sangiovanni Malibu

Amici 20, Sangiovanni parla del video di Malibu ai microfoni di Sky Tg24. Ecco riportate le sue parole: nel video ci sarà anche la sua lady

SANGIOVANNI OSPITE A SKY TG24: “HO CHIAMATO GIULIA PER IL VIDEO DI MALIBU, NON SOLO PER L’AFFETTO, MA ANCHE PERCHE’ E’ MOLTO BRAVA”- Inarrestabile il nostro Sangiovanni, che continua a spopolare grazie alla sua hit “Malibu“. Il tormentone, con cui ha conquistato l’incredibile traguardo del quadruplo disco di platino, continua a essere ai vertici delle classifiche sulle varie piattaforme musicali, pur essendo uscito ormai da circa 3 mesi. Il cantante veneto, super innamorato della sua Giulia Stabile, ha già “spoilerato” parte del video che sarà online su YouTube alle ore 14:00.

Il cantautore 18enne veneto aveva detto su Twitter, circa 13 ore fa: “Vi consiglio di guardare Sky Tg24 stasera dalle h21”. E puntuale, Sangio è arrivato in studio e nelle case degli italiani. Ospite d’eccezione a Sky Tg24, Sangiovanni ha spiegato come mai ha pensato proprio a Giulia Stabile per la coreografia della sua canzone super ascoltata, Malibu. Ecco, riportate, di seguito, le sue dichiarazioni: “Avevo pensato di creare un balletto insomma, che le persone potessero replicare. E va beh, non potevo che chiamare lei, non solo per il valore affettivo del, ma anche per il talento che ha. Secondo me è veramente molto molto brava! E quindi, le ho chiesto se volesse creare questa coreografia a posta: era super contenta di farlo e così poi è uscito questo balletto”.

La giornalista di Sky Tg24 chiede a Sangiovanni: “Ti stanno già arrivando dei video dopo che hai postato lo spoiler della coreo di Giulia su Tik Tok?”. E Sangio ha risposto: “Si, ci sono già tante persone che lo ballano. Poi son bravissimi.. Io invece sono negato, neanche ci provo”, conclude il veneto.

Resta aggiornato su Amici. Seguici anche su Facebook. Clicca qui.

Leggi anche: “Giulia Stabile infortunata, scoppia la polemica sui social”. Clicca qui per leggere la notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.