Mar - 25 Gennaio 2022
HomeAttualitàSan Gregorio Armeno a senso unico: problemi nel primo weekend dell'ordinanza

San Gregorio Armeno a senso unico: problemi nel primo weekend dell’ordinanza

Covid-19

Italia
2,709,857
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2022 14:29

San Gregorio Armeno a senso unico: la nuova disposizione, in atto da questo weekend, ha generato malcontenti negli artigiani

San Gregorio Armeno a senso unico: malcontenti nel primo weekend della nuova disposizione.

La via degli artigiani e dei presepi si sta riprendendo dopo il difficile periodo causato dalle restrizioni per il contenimento della pandemia.

A partire da questo fine settimana, San Gregorio Armeno è divenuta a senso unico per le passeggiate dei turisti e dei cittadini che intendono visitare e acquistare pezzi di artigianato.

L’ordinanza ha, però, generato alcuni malcontenti a causa della chiusura della strada di San Biagio dei Librai. Alcune botteghe hanno contato meno clienti del previsto per l’impossibilità di passaggio.

Molte persone, infatti, come segnalato da un commerciante su Il Mattino, non comprano perché impossibilitate nel tornare indietro.

“Questo non è un piano anti-covid, anti-affluenza, anti-calca. Questo è un piano di anti-commercio. Ha praticamente bloccato tutti i negozianti. I clienti hanno paura di tornare indietro o di acquistare cose voluminose […] La gente c’è ma non compra, perché poi dopo comprando una cosa voluminosa, e spesso se ne vendono a San Gregorio Armeno, come si fa a tornare indietro se magari si ha la macchina lontano”.

Le forze dell’ordine hanno provato a mediare con le proteste dei commercianti e a limitare, per quanto possibile, gli assembramenti e a far indossare la mascherina a coloro che passeggiavano lungo la via.

L’assessore De Iesu è intervenuto sulla questione affermando:

“Non si può attribuire la riduzione di vendite all’ordinanza. Una fluidità in salita verso San Gregorio Armeno è un interesse dei commercianti. Ogni provvedimento suscita sempre polemiche. Io credo che questa parziale contrazione delle vendite sia dovuto al fatto che ancora non è iniziato il periodo natalizio. Ma con i prossimi weekend e anche con l’8 dicembre, sicuramente, ci sarà un maggiore dinamismo commerciale. Grazie all’ordinanza la fluidità in salita è più disciplinata e meno congestionata”.

Nel corso del pomeriggio di ieri sembra essere stato consentito, nel possibile, il passaggio lungo le strade di San Biagio dei Librai, favorendo il commercio degli artigiani locati lungo questa via.

Bisognerà attendere i prossimi giorni per capire come verrà gestita la situazione nel periodo che precede il Natale.

 

LEGGI ANCHE LA NOTIZIA: SUPER GREEN PASS 6 DICEMBRE. DA DOMANI AL VIA LE NUOVE REGOLE 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE