Home Attualità San Giorgio a Cremano priva di luci nel periodo natalizio

San Giorgio a Cremano priva di luci nel periodo natalizio

Covid-19

Italia
42,457
Totale casi Attivi
Updated on 19 September 2020 9:32

Nella cittadina di San Giorgio a Cremano il Natale non sembra arrivare. Le strade sono prive di luci e addobbi. Rabbia per i commercianti

Quest’anno a San Giorgio a Cremano il Natale non sembra proprio arrivare. Se negli anni precedenti le piazze e le strade principali erano ricche di addobbi e luminarie in occasione dell’arrivo del periodo natalizio, quest’anno invece le cose sembrano andare diversamente.

Infatti nella piccola cittadina, le strade sono prive di qualsiasi luminaria o addobbo natalizio. Gli unici addobbi allestiti sono un albero posizionato al centro di Piazza Troisi e qualche stand ai lati della piazza stessa

A rendere San Giorgio più luminosa ci pensano solo i piccoli negozi che individualmente hanno deciso di posizionare luci e addobbi, rendendo più piacevole l’acquisto di regali.

Ma di fronte a questo nuovo scenario, gli abitanti della cittadina si dividono in due categorie opposte: ci sono coloro che appoggiano la scelta del Comune nel non allestire alcun tipo di luci e ornamenti, in quanto quest’ultimi comportano spese aggiuntive incentivando dunque il consumismo, e chi invece non ha affatto apprezzato tale scelta. In particolare a rimanere maggiormente delusi sono proprio i commercianti, i quali più volte hanno dimostrato malessere e insoddisfazione visto che la mancanza di luci va ad intaccare negativamente la loro attività. 

Insomma, se per alcuni è puro consumismo per altri è il modo migliore per incrementare i propri guadagni.

A quanto pare il sindaco Giorgio Zinno, se da un lato sta ricevendo vari apprezzamenti sulle iniziative per i bambini e per la città, dall’altro deve ascoltare le lamentele di commercianti e cittadini che di fronte alla scelta di non allestire piazze e strade non sono stati felici.

Latest Posts

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...

Caivano, rogo di rifiuti: enorme nube scura si è alzata sulla città

Caivano, enorme nube nera avvolge la città: rifiuti in fiamme nei pressi del campo Rom hanno generato un pericoloso rogo tossico Caivano, rifiuti in fiamme...

Scuola in Campania: quasi 12mila test sul personale scolastico, due i positivi

Scuola in Campania: quasi 12.000 test somministrati al personale scolstico prima della riapertura, due i positivi Scuola e Coronavirus: in corso i test sul personale...

ULTIM’ORA- Calcio: torna il pubblico negli stadi. L’Emilia prima regione

  Ecco quanto comunicato anche dal sito Sportmediaset SERIE A, TORNA IL PUBBLICO NEGLI STADI: EMILIA ROMAGNA PRIMA REGIONE Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, si è espresso...

ULTIME NOTIZIE

Coronavirus, Pomigliano: dipendente della FCA risultato positivo al virus

Coronavirus, Pomigliano d'Arco: operaio della FCA risultato positivo al virus, è al momento ricoverato non in condizioni gravi Coronavirus, Pomigliano: operaio di una nota azienda...

Caivano, rogo di rifiuti: enorme nube scura si è alzata sulla città

Caivano, enorme nube nera avvolge la città: rifiuti in fiamme nei pressi del campo Rom hanno generato un pericoloso rogo tossico Caivano, rifiuti in fiamme...

Scuola in Campania: quasi 12mila test sul personale scolastico, due i positivi

Scuola in Campania: quasi 12.000 test somministrati al personale scolstico prima della riapertura, due i positivi Scuola e Coronavirus: in corso i test sul personale...

ULTIM’ORA- Calcio: torna il pubblico negli stadi. L’Emilia prima regione

  Ecco quanto comunicato anche dal sito Sportmediaset SERIE A, TORNA IL PUBBLICO NEGLI STADI: EMILIA ROMAGNA PRIMA REGIONE Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, si è espresso...