Litigano in sala mortuaria, cinque denunciati

sala mortuaria

Scoppia una rissa di famiglia all’interno di una sala mortuaria: l’inusuale scena è avvenuta ad Acerra, comune in provincia di Napoli

Una storia al limite del black humor: questa mattina nella sala mortuaria della Clinica di Villa dei Fiori, ad Acerra (NA), i membri di una famiglia a lutto sono giunti, improvvisamente, a darsele di santa ragione.

Come riportato da ANSA, i parenti di un uomo deceduto da poco, si erano riuniti per cercare di trovare un accordo sulla divisione delle spese per la sepoltura del cadavere. Un accordo non facile, a quanto pare, date le conseguenze del dialogo: cinque persone, tra cui anche il figlio diciassettenne del deceduto, sono passati alle maniere forti.

La rissa, scoppiata proprio all’interno dell’ospedale, è stata interrotta dai Carabinieri, i quali hanno denunciato i colpevoli.

Fortunatamente, seppur riportando lesioni non indifferenti, non c’è nessun ferito grave.