Dom - 29 Maggio 2022
HomeCronacaRoberto morto a 20 anni per fare un selfie

Roberto morto a 20 anni per fare un selfie

Covid-19

Italia
721,575
Totale casi Attivi
Updated on 29 May 2022 7:19

Roberto Frezza è morto a 20 anni precipitando dalla tettoia della scala antincendio della scuola

Roberto Frezza, 20enne di Firenze, è precipitato dalla tettoia della scala antincendio della sua ex scuola: l’istituto “Gobetti Volta”

Era una promessa del calcio: infatti su Facebook la pagina “Asd Fortis Juventus 1909” ha scritto: “A soli vent’anni Roberto ci lascia in una fredda e maledetta domenica di gennaio. E crea un gelo e uno choc terribile in tutto quanto il mondo calcistico che ha avuto il privilegio di conoscerlo. Dalla Tre Esse al San Piero dalla “nostra” Fortis all’Olimpia Firenze, dal Pontassieve alla Gallianese il tuo sorriso da ragazzo d’oro e le tue gesta in campo rimarranno per sempre impresse nei nostri cuori.Riposa in pace Roberto, ci mancherai…”

Secondo quanto riporta Internapoli.it, a raccontare cosa è successo è l’amico di Roberto, sentito dai carabinieri. “Mi ha detto vieni, si va a vedere la scuola dove ho studiato, poi abbiamo scavalcato il cancello di ingresso”, poi mi ha detto “C’è una specie di muretto da saltare per arrivare alla piattaforma calpestabile della scala in metallo, il tutto coperto da una tettoia in lamiera. Io nel buio a un certo punto non l’ho più visto. L’ho chiamato forte, più volte, sono sceso giù e l’ho trovato disteso”.

Potrebbe interessarti anche:Incidente Aversa: morto un ragazzo di 17 anni

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like e ricorda che siamo anche su Instagram e Twitter

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE