Rissa contro la polizia nel centro storico



rissa

Rissa ieri sera nel centro storico di Napoli, diversi uomini contro la polizia: feriti cinque agenti

Il tutto è avvenuto ieri sera nel quartiere Avvocata di Napoli. Intorno alle 20:45 in vicolo S.Domenico Soriano una squadra mobile è dovuta intervenire a seguito di una segnalazione per sedare una violenta rissa coinvolgente alcuni residenti della zona, sfortunatamente però l’arrivo e la presenza stessa della polizia ha scosso ulteriormente gli animi dei litiganti. Gli agenti sono stati infatti costretti immediatamente a chiamare i rinforzi per un numero di 8 volanti accorse al più presto in aiuto degli stessi.

Un ventiseienne in particolare, reagendo in modo violento, ha colpito con calci e pugni tutti gli agenti che provavano ad avvicinarsi, colpendo anche i mezzi e le volanti della polizia, per poi strappare un tergicristalli da un’auto in sosta lì vicino, usandolo come arma contundente per ferire gli agenti stessi e le altre persone coinvolte nella rissa.

L’uomo, insieme ad altre due persone, è stato bloccato e denunciato. Per il ventiseienne l’accusa è di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che rissa e danneggiamento di beni della pubblica amministrazione. Cinque agenti di polizia sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’Ospedale Vecchio Pellegrini, dove sono stati visitati e medicati dai sanitari, con prognosi di guarigione dai 5 ai 7 giorni.

Leggi anche